Sei in » Cronaca
23/02/2016 | 18:53

Drito Ramushi si Ŕ allontanato dall'abitazione del fratello lasciando a casa documenti di riconoscimento e cellulare. L'uomo soffre di vuoti di memoria. Indossa un paio di jeans scuro, una felpa blu con il logo 'Puma' e un paio di scarpe da tennis di colore blu e bianco.


La Prefettura di Lecce


Arnesano. Di lui non si hanno più notizie dalla giornata di ieri, quando, Drito Ramushi, nato in Kossovo il 14 settembre 1981, 34enne, si è allontanato dall’abitazione del fratello ad Arnesano lasciando a casa documenti di riconoscimento e cellulare.

La notizia è stata resa nota  a seguito della denuncia di scomparsa presentata alla Questura di Lecce e, immediatamente è stato attivato il Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse.

Come prima decisione presa in merito è stata concordata la diramazione a mezzo stampa della foto dello scomparso al fine di acquisire ogni collaborazione possibile da parte dei cittadini.

L’uomo soffre di vuoti di memoria e al momento della scomparsa indossava: un paio di jeans di colore scuro, una felpa blu con il logo della marca sportiva “Puma” sul lato sinistro e un paio di scarpe da tennis di colore blu e bianco.

Questa mattina presso la Prefettura del capoluogo salentino si è riunito un tavolo di coordinamento per fare il punto sulle attività intraprese, nel quale si è ritenuto di ampliare le ricerche già operative grazie all’impiego di tutte le Forze dell’Ordine coinvolgendo la Polizia Locale, i vigili del Fuoco il 118, la Croce Rossa, i volontari del Coordinamento provinciale della Protezione Civile, oltre che tutti gli organi che istituzionalmente sono competenti nello svolgere le ricerche.


Chiunque avesse notizie utile per  le ricerche e il ritrovamento può contattare immediatamente le sale operative dell’Arma dei Carabinieri, nr. 112; della Polizia di Stato, nr. 113 e dei Vigili del Fuoco, nr. 115.




Drito RAMUSHI
Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |